• laservision
  • laservision
  • laservision

Correzione vizi refrattivi

oculisti specializzati

 

L’utilizzo degli occhiali, soprattutto quando è richiesta la correzione di aberrazioni visive importanti, può provocare problemi e fastidi a chi li indossa: oltre ad essere considerati antiestetici e scomodi per le attività fisiche e sportive, possono provocare anche distorsioni nella visione delle immagini periferiche. Quando subentrano queste problematiche, è allora possibile richiedere un intervento di chirurgia laser agli occhi.

La chirurgia refrattiva consente la risoluzione di tutti i difetti e i vizi di refrazione attraverso interventi con tecnologia laser sulla cornea e sul cristallino: la laserterapia permette il superamento delle più comuni problematiche della vista, come l’astigmatismo, miopia e ipermetropia, presbiopia.

Il centro Laservision mette al servizio della clientela un moderno reparto specializzato in chirurgia refrattiva, offrendo assistenza continuativa dal primo incontro fino ai servizi post operatori.

Tecniche di chirurgia laser

Dopo accurate indagini diagnostiche per la valutazione del problema in atto, lo studio Laservision è in grado di proporre diverse tecniche di chirurgia laser attraverso l’impiego di laser ad eccimeri (vedi la nostra pagina dedicata per maggiori dettagli).

Le due tecniche più comuni sono:

  • Cheratectomia FotoRefrattiva (PRK), laser a freddo in grado di risolvere miopia di lieve e grave entità tramite il rimodellamento superficiale della cornea. La Cheratectomia PTK è invece un intervento terapeutico, post cicatriziale, utile per uniformare la superficie della cornea.
  • Cheratomileusi In-situ Laser (LASIK), laser intrastromale a femtosecondi, una nuovissima tecnologia che permette di realizzare incisioni evitando il contatto con la superficie corneale da parte del laser, ideale per la correzione di miopie, astigmatismo e ipermetropie.

A queste si aggiungono anche delle varianti, quali le tecniche:

  • I-LASIK
  • EPI-LASIK
  • LASEK

Si effettua inoltre l’inserimento dei segmenti INTACS (trattamento del cheratocono) “scavando” i tunnel necessari al loro inserimento.

Decorso post operatorio

Gli interventi di chirurgia refrattiva vengono effettuati con anestesia topica (tramite collirio) e in regime ambulatoriale: il decorso post operatorio può essere variabile da persona a persona e sulla base dei difetti trattati, ma solitamente dopo 24/48 ore il paziente può già apprezzare sensibilmente i miglioramenti nella visione.

L’equipe dello studio di Bologna è a disposizione per una visita preliminare: potremo spiegarti tutti i vantaggi della correzione dei vizi refrattivi tramite laser, dei tempi di recupero particolarmente ridotti e del servizio ambulatoriale che offriamo.

 

Vuoi eliminare gli occhiali e tornare a vedere con i tuoi occhi?
Contatta il centro Laservision per maggiori informazioni sulla chirurgia refrattiva.

LASERVISION srl | 56, Via Azzo Gardino - 40122 Bologna (BO) - Italia | P.I. 04293960375 | Tel. +39 051 550763 | laservision@virgilio.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite